FORMAZIONE PROFESSIONALE

Share

FONDI  FORMAZIONE PROFESSIONALE

SOGGETTI BENEFICIARI

Il Fondo, istituito e autorizzato dal Ministero del Lavoro, è finanziato dal gettito della contribuzione dei datori di lavoro che vi aderiscono. Fonte del finanziamento è il contributo dello 0,30% del monte salari e stipendi previsto dall’art. 25, comma 4, della Legge 21 dicembre 1978 n. 845, versato dai datori di lavoro unitamente alla contribuzione a copertura della “disoccupazione involontaria” (art. 1 Circolare Inps n. 67 del 24 maggio 2005), trasformando così una piccola parte del costo del lavoro dei dipendenti in una grande opportunità di accesso alla formazione continua.

Infatti, aderendo a FonARCom in modo assolutamente gratuito, le imprese avranno la possibilità di realizzare i Piani Formativi, coerenti con i propri fabbisogni formativi, in materia di sicurezza e prevenzione sul luogo di lavoro, di adeguamento e riqualificazione delle competenze, di utilizzo delle nuove tecnologie, di gestione ed organizzazione del personale e di innovazione ed internazionalizzazione.

COSA SI PUO’ FARE

il finanziamento di attività info-formative, a vantaggio dei dipendenti, dirigenti, apprendisti ed altri soggetti;

  • l’assolvimento di obblighi formativi (ad es. sicurezza, privacy, HACCP, apprendistato);
  • il recupero dei costi accessori alla info-formazione (ad es. vitto, trasporto, alloggio, spese generali);
  • la pianificazione di attività info-formative anche al di fuori dell’orario di lavoro e con docenti interni all’azienda.
COME ADERIRE

L’adesione al Fondo FonARCom è semplice e gratuita! Si effettua attraverso il modello di “Denuncia Aziendale” del flusso Uniemens Aggregato dell’INPS, all’interno dell’elemento “FondoInterprof”, attivando l’opzione “Adesione” con la seguente procedura:

  • selezione del codice REVO (per i dipendenti) e del codice REDI (per i dirigenti) per la revoca dell’adesione ad altri Fondi (si consiglia di eseguire questa procedura anche in caso di assenza di un’adesione pregressa ad un altro Fondo);
  • selezione del codice FARC e del numero di dipendenti a tempo determinato ed indeterminato;
  • selezione del codice FARC e del numero di dirigenti.

L’adesione può essere manifestata in qualunque momento dell’anno, ed è effettuata una tantum, ovvero non va ripetuta per i mesi/anni successivi. L’effetto dell’adesione decorre dal mese di competenza della Denuncia Aziendale (ex DM10/2) nel quale è stato inserito il codice FARC. L’azienda può verificare se è o meno aderente ad un Fondo, accedendo al proprio “Cassetto Previdenziale”, consultabile dal sito INPS.

STUDI PROFESSIONALI

Fruibile a sportello, flessibile e accessibile con tempi ristretti e modalità semplificate, soddisfa le esigenze formative del personale dello Studio Professionali, fino ad un massimo di euro 4.500 ed a copertura del 100% dei costi

download_pdf

Scheda Fondi Professionali SDMConsulting

 

Share
Facebook