Resto al SUD

Share

BENEFICIARI

Le agevolazioni sono rivolte agli under 46 che:

  • siano residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia o trasferiscano la residenza nelle regioni indicate dopo la comunicazione di esito positivo
  • non abbiano un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per tutta la durata del finanziamento
  • non siano già titolari di altra attività di impresa in esercizio

Possono presentare richiesta di finanziamento le società, anche cooperative, le ditte individuali costituite successivamente alla data del 21 giugno 2017

ATTIVITA’ AMMISSIBILI

Si possono avviare iniziative imprenditoriali per:

  • produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura
  • fornitura di servizi alle imprese e alle persone
  • studi professionali
  • turismo (ricettività, ristorazione)

Sono escluse dal finanziamento le attività agricole e il commercio.

SPESE AMMISSIBILI 

Le spese ammissibili riguardano:

  • opere murarie, comprese le ristrutturazioni nei limiti del 30% dell’investimento complessivo;
  • macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi di fabbrica;
  • mobili ed arredi varie nuovi di fabbrica;
  • spese di gestione (fitto, utenze, materia prima) nei limiti del 20% dell’investimento complessivo

AGEVOLAZIONE PREVISTA 

Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in:

  • contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo
  • finanziamento bancario pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi

Ciascun richiedente riceve un finanziamento fino ad un massimo di 50 mila euro. Nel caso in cui l’istanza sia presentata da piu’ soggetti che intendano costituirsi in forma societaria, ivi incluse le societa’ cooperative, l’importo massimo del finanziamento erogabile e’ pari a 50 mila euro per ciascun socio, fino ad un ammontare massimo complessivo di 200 mila euro.

SCADENZE

L’avviso prevede la procedura valutativa “a sportello” fino ad esaurimento delle risorse disponibili

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA 

Documenti personali di tutti i soci

Firma digitale e pec

Curriculum che dovrà riportare indicazione documentata o documentabile delle esperienze e delle competenze maturate;

Preventivi di spesa relativi ai beni rientranti nel programma di investimento comprensivi di descrizione puntuale della tipologia di servizio, finalità, modalità di erogazione, fasi di svolgimento
del servizio, data, intestati al richiedente, con l’indicazione del prezzo offerto al netto di IVA e
sconti, della data di consegna e dei termini di pagamento;

Clausola di esclusione di responsabilità: SDM Consulting sas non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto delle schede di  sintesi proposte e ricorda che fanno fede unicamente i testi ufficiali e completi dei bandi e relativi documenti allegati

download scheda informativa
Scarica la scheda Informativa

Share

Potrebbero interessarti anche...

Facebook